Menu

Al Duomo di Cosenza il Coni premia i suoi campioni. Ricordato Antonio Acri

Al Duomo di Cosenza il Coni premia i suoi campioni. Ricordato Antonio Acri

Si è svolto, nel Duomo di Cosenza, il tradizionale appuntamento di fine anno che rende omaggio a coloro che si sono particolarmente distinti in ambito sportivo nel corso del 2009. Durante il Gran Galà dello Sport, che rappresenta un momento importante per chi opera nel mondo sportivo, sono stati premiati atleti e squadre che hanno ottenuto significativi risultati agonistici a livello regionale, nazionale ed internazionale, appartenenti alle diverse Federazioni che operano sul territorio provinciale.

Gli interventi delle autorità sono stati caratterizzati dal saluto ad Antonio Acri, l’ex Presidente della Provincia appena scomparso. Il primo è stato il Presidente del Coni di Cosenza Giuseppe Abate, che ha ricordato come fosse uomo di sport attento e attivo; dopo di lui anche l’Assessore provinciale allo Sport Pietro Lecce, l’on. Franco Covello, sua figlia Stefania, e il Presidente regionale del Coni Demetrio Praticò. Quest’ultimo ha sottolineato l’importanza dei valori educativi dello sport e la stretta collaborazione fra il Coni e il MIUR ai fini di promuovere la pratica motoria all’interno degli istituti scolastici. Anche l’intervento di Don Franco Iaconetti, Direttore dell’Ufficio Sport della Diocesi Cosenza-Bisignano, ha rilevato la finalità pedagogica dello sport che - ha affermato il sacerdote - porta ad un’educazione integrale fra corpo e spirito.

Questo è, infatti, l’impulso che anima la premiazione di fine anno, che non casualmente si svolge al Duomo, in quanto il Coni promuove con impegno i valori dello sport, unitamente alle attività sportive parrocchiali. Numerosi i sacerdoti che hanno ricevuto l’attestato delle Stelle dello Sport, insieme agli atleti ed alle squadre appartenenti alle categorie giovani e senior, per un totale di oltre 400 riconoscimenti. Nel Duomo gremito ha fatto da cornice la musica del maestro Salvatore Carè, organista del coro diocesano della Cattedrale e della chiesa di S. Domenico, che ha eseguito brani di Vivaldi e Widor. Il Presidente del Coni Pino Abate non può che essere soddisfatto di un evento che ha registrato così grande partecipazione, ma le attività del Comitato cosentino relative al 2009 non sono ancora concluse: è prevista, infatti, per il 26 dicembre la prima edizione della “Corsa di Natale”, una gara podistica che si svolgerà nel centro storico della città bruzia.

back to top

 

Piazza Duomo, 1 - 87100 Cosenza (CS) Italia
Telefono: (+39) 0984 77864‎ - E-Mail: cattedraledicosenza@libero.it - Sito Web: www.cattedraledicosenza.it
Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati

 

Il presente sito fa uso di cookie che consentono di fornire una migliore esperienza di navigazione